logo

Thursday 13th of August 2020

Home Funghi Patogeni FUNGHI VASCOLARI
FUNGHI VASCOLARI PDF Stampa E-mail

funghi_vascolari_pg

FUNGHI VASCOLARI

 

Notizie

Sono agenti di tracheomicosi. Il loro micelio si sviluppa prevalentemente all'interno dei vasi conduttori delle piante, determinandone l'occludimento parziale o totale, con conseguente interruzione del flusso linfatico.
La sintomatologia prevalente consiste in appassimenti (a volte caratteristicamente "laterali") e, in casi più gravi, disseccamenti e morte della pianta.

Sezionando la pianta nella zona dell'attacco (generalmente intorno al livello del colletto) si possono osservare caratteristici imbrunimenti, dovuti appunto alla presenza del fungo e al disfacimento del parenchima.

Tra i principali funghi agenti di tracheomicosi si annoverano:

phialophora_isf  

Phialophora sp.

fusarium_irf  

Fusarium sp.

verticillium_irf  

Verticillium sp.
La lotta va condotta, per quanto possibile, a livello preventivo.
Trattandosi di funghi patogeni che, in assenza di ospiti,  possono conservarsi nel terreno anche per molti anni, è senz'altro indicata la sterilizzazione del terreno in preimpianto della coltura.

A volte si rende opportuno intervenire con fungicidi specifici e con coltura in atto. 

La  progressiva entrata in vigore della nuova normativa europea sui fitofarmaci, ha ridotto drasticamente la quantità di principi attivi impiegabili per queste patologie.

Tra i pochissimi prodotti rimasti, si indicano:

 

 

 
Avvertenza: Accertarsi che il prodotto specifico sia autorizzato sulla coltura di interesse.

Tutte le informazioni fornite in questa pagina hanno carattere indicativo e generale.
A livello applicativo, dovranno essere verificate di volta in volta e "tarate" sul caso specifico, anche ricorrendo, in caso di dubbi, alla consulenza di un tecnico.
 
Contatori visite gratuiti

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, dns server setup. Valid XHTML and CSS.