logo

Wednesday 17th of October 2018

BATTERI PDF Stampa E-mail

bacteria_wm

BATTERI

 

Notizie

Si tratta di microorganismi unicellulari, spesso organizzati in colonie.
Non è questa la sede per addentrarsi in una accurata classificazione tassonomica.
Molto semplicemente ci si limiterà a distinguere, in funzione della forma, tra:

cocchi bacilli streptococchi streptobacilli spirochete

Le sintomatologie determinate da questi agenti patogeni sono di vario tipo.
Si va da tumori radicali o rameali, a picchiettature e maculature, a marciumi molli, ingiallimenti e stentata crescita delle piante, e altro ancora.

Spesso la loro presenza è accompagnata da essudati più o meno densi e da odori caratteristici.
Tra i principali batteri patogeni per le piante si possono citare:

erwinia_pg  

Erwinia sp. - (marciumi molli)

agrobacterium_irf

Agrobacterium sp. - (tumori batterici spugnosi)

pseudomonas_savastanoi_pg  

Pseudomonas sp. - (ingiallimenti, tumori, maculature)

poinsettia_xanthomonas_cersaa  

Xanthomonas sp. - (lesioni, avvizzimenti, maculature)

La lotta si basa essenzialmente su prevenzione, profilassi e corrette pratiche agronomiche.
Per esempio, una eccessiva vigoria da azoto può predisporre la pianta ad attacchi batterici.
Una certa azione antibatterica (ma sarebbe più corretto dire "batteriostatica") si può ottenere  con l'impiego di prodotti a base di Rame.
Di una certa utilità può risultare, in certi  casi, la preventiva sterilizzazione del terreno.

Avvertenza: Accertarsi che il prodotto specifico sia autorizzato sulla coltura di interesse.


Tutte le informazioni fornite in questa pagina hanno carattere indicativo e generale.
A livello applicativo, dovranno essere verificate di volta in volta e "tarate" sul caso specifico, anche ricorrendo, in caso di dubbi, alla consulenza di un tecnico.

 

 
Contatori visite gratuiti

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, dns server setup. Valid XHTML and CSS.