logo

Sunday 26th of January 2020

ACARI PDF Stampa E-mail

phytoseiulus_p._pg

ACARI

 

Notizie

Gli Acari sono artropodi di dimensioni microscopiche.

Prediligono generalmente ambienti caldi e asciutti.

La loro azione trofico-parassitaria si manifesta con punteggiature rugginose sulle parti attaccate.
Quando l'attacco è grave, gli organi colpiti (foglie) possono vedere compromessa la loro funzione fotosintetica.
Sui frutti e sui fiori determinano rugginosità e deformazioni più o meno spinte, che deprezzano fortemente il valore commerciale del prodotto.

Tra le famiglie  e i generi più diffusamente dannosi alle colture agrarie, si ricordano (a solo titolo di esempio):

panonychus_wm  

Panonycus sp.(Fam. tetranichidi)

tetranycus_pg

Tetranycus sp. (Fam. tetranichidi)

tarsonema_pg

Tarsonemum sp. (Fam. tarsonemidi)

eriofidi_wm

Eriofidi

In condizioni ideali per lo sviluppo, compiono, a seconda della specie e della coltura, diverse generazioni all'anno.
Nelle colture protette e "da reddito", le generazioni si ripetono e si accavallano nel corso dell'anno. Questo porta alla contemporanea presenza di uova, larve, adulti.
Questa circostanza ha una ricaduta diretta sulla particolare difficoltà di un efficace controllo chimico del parassita.
Gli acari hanno, anche in funzione dell'alto numero di generazioni/anno, una marcata capacità di sviluppare "resistenza" ai prodotti impiegati per il loro controllo. A questo si aggiunga la (scorretta quanto frequente) tendenza, da parte di molti agricoltori, ad usare troppo insistentemente un principio attivo di provata efficacia. Il risultato è spesso quello di una relativamente veloce perdita di efficacia di alcuni acaricidi.

Esistono in commercio acaricidi specifici per uova e larve (ovi-larvicidi) e per gli adulti (adulticidi).
Alla luce di quanto sopra, nelle coltivazioni intensive "da reddito", è buona norma, oltre a considerare le avvertenze di cui sopra, associare sempre un ovo-larvicida con un adulticida.

Tra gli acaricidi specifici si indicano prodotti a base di:

Pyridaben                   -  ( NEXTER )

50-100 cc/hl            per irrorazione fogliare.
Adulticida.
Prodotto registrato su: Pero, Melo, Vite, Pesco, Albicocco, Susino, Agrumi, Floreali (Rosa - Garofano - Crisantemo), Pomodoro, Melanzana, Fagiolino, Cetriolo, Fragola.

Tebufenpirad              -  ( MASAI )

40-65 gr/hl              per irrorazione fogliare.
Adulticida.
Prodotto registrato su: Pomacee, Drupacee, Vite, Agrumi, Fragola, Cocomero, Cetriolo,  Melone,  Solanacee (Pomodoro - Peperone - Melanzana), Vivai di fruttiferi.

Si consiglia di porre particolare attenzione nella scelta di principi attivi con meccanismi di azione diversi, e in associazione a sistemi complementari (es. biologici - agronomici) di controllo del parassita.

 

Avvertenza: Accertarsi che il prodotto specifico sia autorizzato sulla coltura di interesse.


Tutte le informazioni fornite in questa pagina hanno carattere indicativo e generale.
A livello applicativo, dovranno essere verificate di volta in volta e "tarate" sul caso specifico, anche ricorrendo, in caso di dubbi, alla consulenza di un tecnico.

 
Contatori visite gratuiti

Powered by Joomla!. Designed by: Free Joomla Theme, dns server setup. Valid XHTML and CSS.