RINCOTI Stampa

rincoti_cicala_pg

RINCOTI

 

Notizie

Quello dei Rincoti è un ordine molto vasto che comprende insetti di aspetto e dimensioni anche molto diversi (cimici, cicaline, afidi, cocciniglie, tingidi, psille, aleuroidi, etc.).
Una caratteristica comune è quella di avere un apparato boccale (   afide_app_bocc_wm )pungente-succhiante, fornito di stiletti contenuti in un robusto "rostro".

In relazione alle trutture boccali, e similmente ai Tisanotteri, determinano danni legati alla loro attività trofica (punture, deformazioni, decolorazioni, trasmissione di virus).
Inoltre, come prodotto finale del metabolismo digestivo, emettono escrementi zuccherini sotto forma di goccioline di melata. Questa, oltre a un danno estetico e fisiologico sulle piante (riduzione degli scambi gassosi) costituisce un ideale substrato per lo sviluppo di funghi saprofiti (fumaggini), nonchè gradita materia alimentare per le formiche (che spesso si trovano sulla pianta proprio a seguito della produzione di melata stessa ad opera di questi insetti).

Tra le principali famiglie appartenenti a questo ordine, si citano (a solo titolo di esempio):

corituca_adulto_pg

Tingidi

nezara_giov_pg

Pentatomidi

psilla_eucaliptus__pg

Psillidi

aleuroide_pg

Aleuroidi

afide_nero_pg

Afididi

fillossera_vite_pg-wm

Fillosseridi

iceria_irf

Margarodidi

pseudococcus_pg-wm

Pseudococcidi

ceroplastes_pg  

Coccidi

diaspis_pg  

Diaspididi

La lotta contro questi insetti va condotta con prodotti specifici (quando esistono, per es. aficidi) e/o con prodotti a largo spettro di azione, avendo sempre l'avvertenza di alternare principi attivi diversi, e sulla base delle conoscenze di cicli biologici ed abitudini alimentari degli insetti da combattere.

Si indicano prodotti a base di:

Alfametrina                
FASTAC )

100-200 cc/hl          per irrorazione fogliare. 
Prodotto registrato su: Pesco, Pero, Melo, Vite, Agrumi, Pomodoro, Cavolo capppuccio e Cavolfiore, Fagiolo, Lattuga, Carciofo, Frumento, Orzo, Barbabietola da zucchero, Tabacco, Colture floricole, Pioppo.

Alfacipermetrica         
CONTEST )

30-60 gr/hl              per irrorazione fogliare. 
Prodotto registrato su: Pesco, Pero, Melo, Vite, Agrumi, Patata, Pomodoro, Cavolo cappuccio e Cavolfiore, Fagiolo, Lattuga, Carciofo, Cetriolo, Cipolla, Mais, Frumento, Orzo, Riso, Soia, Barbabietola da zucchero, Tabacco, Colture floricole, Pioppo.

Dimetoato                  -  ( PERFEKTHION NEW )
prodotto in attesa di registrazione

 

65-140 cc/hl                per irrorazione fogliare.
Prodotto registrato su: Agrumi, Melo e Pero, Pesco, Pioppo, Tabacco, Mais, Soia, Girasole, Barbabietola da zucchero, Cavoli (calvolfiore- cavolo cappuccio -  cinese), Fagiolo, Pisello, Patata, Asparago, Carota, Pomodoro, Peperone, Melanzana, Cipolla, Floreali, Carciofo, Vite.

Clorpirifos                 
TERIAL 75 WG)

 

65-140 cc/hl                per irrorazione fogliare.
Prodotto registrato su: Agrumi, Melo e Pero, Pesco, Pioppo, Tabacco, Mais, Soia, Girasole, Barbabietola da zucchero, Cavoli (calvolfiore- cavolo cappuccio -  cinese), Fagiolo, Pisello, Patata, Asparago, Carota, Pomodoro, Peperone, Melanzana, Cipolla, Floreali, Carciofo, Vite.

 Spinosad                 -
( TRACER 120 SC )

40-300 cc/hl           per irrorazione fogliare
Prodotto registrato su:
Aglio, Cipolla, Scalogno, Albicocco, Amarena, Ciliegio, Mirabolano, Nettarina, Pesco, Susino, Asparago, Carciofo, Cardo, Finocchio, Porro, Rabarbaro, Sedano, Azzeruolo, Lampone, Mirtillo, Mora, Ribes, Rosa canina, Sambuco, Sorbo, Uva spina, Bieta da foglie e da costa, Spinacio, Cappero, Castagno, Mandorlo, Noce, Nocciolo, Cavoli a infiorescenza e a testa, Cece, Cicerchia, Fagiolo, Lenticchia, Pisello, Cetriolo, Cocomero, Melone, Zucca, Zucchino, Fagiolino, Taccola, Floreali, Ornamentali arboree, Ornamentali vivai, Fragola, Lattuga, Erbe aromatiche, Melanzana, Peperone, Pomodoro, Melo, Melo cotogno, Melo selvatico, Pero, Nashi, Nespolo, Nespolo del Giappone, Patata, Pistacchio, Tappeti erbosi ad uso ornamentale e sportivo, Vite

Avvertenza: Accertarsi che il prodotto specifico sia autorizzato sulla coltura di interesse.


Tutte le informazioni fornite in questa pagina hanno carattere indicativo e generale.
A livello applicativo, dovranno essere verificate di volta in volta e "tarate" sul caso specifico, anche ricorrendo, in caso di dubbi, alla consulenza di un tecnico.